Napoli, De Laurentiis: Possiamo arrivare tra le prime cinque

Napoli, 8 set. (LaPresse) - "Il nostro è un percorso di attesa e di crescita. Nell'attesa ci siamo rafforzati ma si sono rafforzati anche gli altri. Con i piedi per terra dico che mi prefiggo di arrivare nei primi cinque posti in campionato. Poi se arrivasse ancora l'ingresso in Champions dalla porta principale, sarei l'uomo più felice del mondo". Così il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, alla presentazione delle nuove maglie Champions della squadra. "Ma non voglio fare proclami - continua il patron dei partenopei - io sono il primo tifoso del Napoli però voglio razionalmente restare con i piedi per terra".


"Questa è una società che oggi non ha nulla da invidiare a nessun club - continua De Laurentiis - non solo in Italia ma in Europa. E per questo ringrazio anche l'ambiente e la stampa che è stata da sprone in questi anni per la nostra crescita".


"Quest'anno - ha proseguito - abbiamo fatto vari cambi e ci sono stati tanti innesti. E' un fatto positivo, ma diamo anche il tempo ai nuovi arrivati di dimostrare il loro valore. Perciò non chiediamo alla squadra di vincere tutto e sempre. Dobbiamo essere sereni e coscienziosi". "Perciò - spiega il patron dei partenopei - di fronte ad eventuali ostacoli non facciamo drammi e non piangiamo. Noi ce la giocheremo e diamo il tempo ai ragazzi di dare il massimo ad un allenatore bravo qual è Mazzarri". A detta di De Laurentiis, "questo è un gruppo fantastico e quest'anno organizzeremo tante cene tra di noi per avere un continuo contatto tra squadra e società".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata