Napoli, David Lopez: A Bergamo per chiudere anno bellissimo

Napoli, 18 dic. (LaPresse) - "Vogliamo chiudere bene un anno bellissimo, a Bergamo daremo il massimo per far felici i nostri tifosi". David Lopez, centrocampista del Napoli, si proietta sull'ultima sfida del 2015 in casa dell'Atalanta ed analizza il momento della squadra partenopea. "Stiamo facendo le cose per bene, stiamo lavorando tantissimo, abbiamo costruito un gruppo meraviglioso e tutti vogliamo dare felicità a questa città", ha spiegato lo spagnolo ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

"La nostra unione si vede anche in campo, anche a livello umano c'è una rosa affiatatissima e questo aiuta a raccogliere risultati", ha proseguito Lopez. Dal centrocampista parole di elogio per Sarri: "Il mister ha fatto un grande lavoro anche mentale perché avevamo chiuso non bene la scorsa stagione e lui ci ha ridato fiducia. Poi in campo abbiamo un modulo diverso rispetto a quello di Benitez ed abbiamo seguito le sue indicazioni sin da subito. All'inizio del campionato non è stato semplice ma dopo abbiamo compreso benissimo il suo modo di giocare e stiamo viaggiando molto forte". Quanto agli obiettivi, "non guardiamo la classifica, nessuna squadra ha mai vinto qualcosa a dicembre - ha aggiunto Lopez - la strada è lunga e ciò che conta è capire dove saremo a maggio. Adesso dobbiamo pensare a questa gara a Bergamo e poi nel 2016 cercare di vivere un anno bellissimo".

Lo spagnolo ha commentato il sorteggio di Europa League: "Il Villarreal non è un avversario che avrei voluto. Conosco bene il loro modo di giocare, è un club di tradizione ed una squadra abituata al palcoscenico europeo. Però è anche vero che sinora in Europa siamo stati protagonisti, abbiamo grandi numeri e siamo consapevoli che possiamo arrivare lontano". Il ricordo è andato alla sfortunata semifinale dello scorso anno: "Sì, è un grande rammarico perché eravamo lì contro il Dnipro a giocarci un posto in finale che ci è sfuggito anche per sfortuna. La voglia di riscattarci c'è, però adesso è preso e ne riparleremo a febbraio. Di certo la nostra volontà è di andare avanti su tutti i fronti. Questo Napoli ha le capacità e le potenzialità per disputare una grande stagione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata