Napoli, Cavani segna e De Sanctis si arrabbia: video impazza su web

Napoli, 9 gen. (LaPresse) - Su internet stanno impazzando le immagini del video riguardante l'inspiegabile arrabbiatura del portiere del Napoli, Morgan De Sanctis, in occasione di una rete del compagno di squadra Edinson Cavani. La gara in questione è quella fra i partenopei ed il Lecce del 3 dicembre e la rete è quella del 4-1 in favore dei campani.

Dopo il gol le telecamere infatti si rivolgono verso il portiere che, al posto di esultare, apre le mani in maniera sconsolata e scuote la testa apparendo piuttosto contrariato. Prima del fischio finale il Lecce segnerà a sua volta portando il punteggio finale sul 4-2.

"E' una situazione kafkiana". Così il portiere del Napoli Morgan De Sanctis commenta ai microfoni di Sky Sport il video che in queste ore sta impazzando sul web e che lo vede protagonista. Nelle immagini, relative alla partita con il Lecce del 3 dicembre, si vede il numero uno dei campani che non esulta dopo la rete del 4-1 siglata dal compagno di squadra Edison Cavani. "E' uno stato d'animo in cui mi riconosco. Venivamo da tre pareggi consecutivi - spiega De Sanctis - e in particolare dal 3-3 con la Juventus, che era stato mortificante. Il gol di Edinson era per noi una liberazione. Io sono fatto così, è una reazione istintiva che fa parte del mio carattere. Poi, negli spogliatoi, gioisco sempre con i miei compagni".

De Sanctis chiede di non fare strumentalizzazioni ed invita direttamente l'autore del video a Castelvolturno: "Venga a parlarmi. Ma dubito che lo farà, non penso sia molto intelligente, visto che si nasconde dietro ad internet e questi mezzucci". In conclusione il portiere azzurro dice di aver voluto commentare le immagini perché "l'intelligenza deve sempre superare la stupidità ed in questo momento è giusto fare chiarezza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata