Napoli, Benitez deluso: Carattere e mentalità non si comprano al mercato

Udine, 19 apr. (LaPresse) - "Non sono soddisfatto, avremmo dovuto siglare il raddoppio. Ci sono state due occasioni per firmare la seconda rete. Abbiamo regalato un gol e sofferto un po', manca maturità per chiudere le gare e vincere". Così un deluso Rafa Benitez commenta ai microfoni di Sky Sport il pareggio del Napoli in casa dell'Udinese. "Calo di tensione dopo il pari dell'Udinese? Carattere e mentalità non si comprano al mercato. Bisogna continuare a lavorare, la crescita della squadra arriva migliorando questi elementi e da gare come questa", aggiunge.

E' un Napoli che dimostra ancora una volta poca abitudine a tenere alta la concentrazione contro le piccole. "C'è poca abitudine a lottare per vincere qualcosa - ammette - la squadra cresce e matura giocando per conquistare i trofei. L'anno scorso il Napoli ha conquistato il secondo posto senza Milan, Inter e Roma nelle prime posizioni. Un anno non è sufficiente, quando cambiano i calciatori". Infine sulle parole di De Laurentiis sui giovani. "Ora parlo di questa gara, più in avanti parleremo di mercato e futuro", glissa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata