Napoli, Benitez: Contro Sassuolo conta vincere per ritrovare serenità e fiducia

Napoli, 27 set. (LaPresse) - "Sappiamo che quando una squadra ha bisogno di vincere la partita più importante è sempre la successiva, così sarà col Sassuolo". Lo ha detto Rafa Benitez, allenatore del Napoli, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita di campionato contro il Sassuolo. "Dobbiamo migliorare e perciò lavorare di più così abbiamo deciso di fare allenamento giovedì dopo la partita contro il Palermo", ha aggiunto il tecnico iberico. "La chiave per noi è guardare al presente: il Sassolo e alla crescita futura. Vincendo più partite è più facile. Battiamo prima il Sassuolo e vediamo", ha dichiarto ancora Benitez. Il tecnico azzurro è consapevole del momento e ha ribadito: "Quando non si vince bisogna fare qualcosa di meglio, dal punto di vista mentale manca fiducia. Non si può comprare al supermercato, si deve lavorare in campo e vincere le partite per ritrovare la fiducia. La concentrazione in campo deve essere la stessa dello scorso anno, dobbiamo lavorare su questo per recuperarla".

"Dopo il Palermo abbiamo analizzato gli errori fatti e lavorato su quelli, la squadra deve reagire meglio quando è in difficoltà. La squadra sta bene e meritava di più nelle utlime partite, la fiducia si ritroverà con i risultati", ha dichiarato ancora Benitez. Nonostante abbia vinto tre trofei con Inter e Napoli, si continua a dire che Benitez non sia adatto al calcio italiano ma il tecnico spagnolo replica: "Resto perplesso quando sento queste cose, ma devo continuare a fare quello che devo fare. Ora siamo concentrati sul Sassuolo, io ho fiducia nella squadra e nella rosa. Vedo la squadra allenarsi bene con intensità, poi in partita però facciamo degli errori. È una mancanza di fiducia e dobbiamo reagire meglio". Benitez ha parlato anche di Marek Hamsik: "Abbiamo 25 giocatori in rosa, Marek è uno di questi e sicuramente sarà importante".

Seduta mattutina per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri di Rafa Benitez preparano il match di domani con il Sassuolo alle ore 12,30 per l'anticipo della quinta giornata di Serie A. Il gruppo ha svolto riscaldamento col pallone e successivamente intensa seduta tecnico tattica. Chiusura con partitella a campo ridotto. Questi i convocati: Rafael, Andujar, Colombo, Maggio, Mesto, Henrique, Zuniga, Ghoulam, Britos, Koulibaly, Albiol, Inler, Gargano, Jorginho, David Lopez, De Guzman, Insigne, Mertens, Callejon, Hamsik, Michu, Duvan, Higuain.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata