Nainggolan: Roma crede ancora nello scudetto

Roma, 22 feb. (LaPresse) - "Era importante vincere, non chi segnava. Abbiamo avuto anche la possibilità di raddoppiare e su questo dobbiamo migliorare, però poi siamo stati bravi a difendere tutti assieme e conquistare 3 punti importanti". Così il centrocampista della Roma Radja Nainggolan, autore del gol decisivo contro il Bologna, ha commentato ai microfoni di Premium Calcio il successo della sua squadra. "Noi nello scudetto ci crediamo ancora: finché la matematica non ci condanna noi ci proveremo - ha aggiunto - Perché dovremmo buttare un campionato fatto così bene? Dobbiamo continuare a crederci e sperare chela Juventus faccia qualche passo falso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata