Muamba migliora: parla e riconosce i familiari

Londra (Regno Unito), 19 mar. (LaPresse/AP) - Il Bolton ha reso noto che il centrocampista Fabrice Muamba dimostra "leggeri segnali di miglioramento" ed il suo cuore batte senza l'ausilio dei macchinari a due giorni dall'arresto cardiaco patito nel corso della gara di Fa Cup contro il Tottenham. In un comunicato congiunto con l'ospedale il club dice che Muamba ha fatto piccoli movimenti con le braccia e le gambe. In ogni caso la nota rimane piuttosto cauta sulle condizioni del calciatore specificando che: "la sua prognosi a lungo termine è ancora incerta e lo rimarrà ancora per alcuni giorni. Le sue condizioni sono critiche".

In serata Curtis Codrington, amico del calciatore che è sempre stato al suo capezzale dal momento dell'arresto cardiaco sabato nel corso del match contro il Tottenham, ha detto che Muamba ha parlato. "Poche parole in inglese e francese ma meglio di niente", ha spiegato.

Il Bolton ed il London Chest Hospital hanno emesso un comunicato congiunto in cui si dice che Fabrice Muamba "sta continuando a mostrare segnali di miglioramento". "Ora - prosegue la nota - è in grado di respirare autonomanente, riconosce i familiari e risponde in maniera appropriata alle domande". Nonostante tutti questi segnali positivi "resta monitorato in terapia intensiva". La fidanzata del giocatore, Shauna, ha espresso la sua gioia su twitter: "tutte le vostre preghiere stanno funzionando. Grazie molte", ha scritto. La coppia ha un figlio di 3 anni di nome Joshua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata