Mourinho: Inter da scudetto, Juventus si riprenderà

Milano, 8 ott. (LaPresse) - "Rispetto agli ultimi anni l'Inter sta facendo molto bene, è partita per lottare per lo scudetto". "Nerazzurri da titolo? Adesso non c'è risposta, è nel gruppo delle pretendenti: mai la Serie A è stata aperta a così tante squadre come oggi. La Juve mi sembra sia partita un po' come il Chelsea, a fatica, e come il Chelsea si riprenderà: è soltanto questione di tempo. Roma e Napoli sono quelle che possono approfittare di una stagione senza bianconeri superfavoriti". Questo il pensiero di José Mourinho, allenatore del Chelsea, sulla Serie A italiana. Intervistato da 'La Gazzetta dello Sport', il portoghese ha speso parole di elogio per il lavoro del connazionale Paulo Sousa alla guida della Fiorentina: "Paulo è un grande, sono felice per lui. Ha lavorato tanto e duramente per arrivare fin qui".

"Studia. Si informa. Si vede la sua mano nella Fiorentina", ha aggiunto. Mourinho ha poi analizzato il delicato momento vissuto dai suoi 'Blues': "Cosa succede? Non so, i risultati con il Chelsea al momento sono davvero negativi. Non posso né voglio nascondere la realtà. E fatico a trovare una spiegazione. Però vi assicuro: sto lavorando come non mai e ne usciremo". Il club ha ribadito il sostegno all'allenatore: "Questo mi inorgoglisce". Quindi Mourinho ha replicato a Fabio Capello, dopo che il tecnico italiano ha accusato lo 'Special One' di 'bruciare i giocatori: "Penso che un allenatore con la sua storia avrebbe fatto meglio a parlare di calcio senza commentare il lavoro dei suoi colleghi", il commento del portoghese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata