Motori, F1 acquistata da Liberty Media per 4,4 mld dollari
Il gruppo controllato da John Malone assumerà subito una quota del 18,7 per cento e il resto nel 2017

La Formula 1 cambia padrone. Il 'Circus' è stato acquistato dalla Liberty Media per 4,4 miliardi di dollari. Lo rendono noto i media Usa. Il gruppo statunitense controllato da John Malone assumerà subito una quota del 18,7 per cento e il resto nel 2017, quando si completerà l'affare. Chase Carey, vice presidente esecutivo della 21st Century Fox, sarà nominato presidente della Formula 1. Bernie Ecclestone, l'attuale amministratore delegato, manterrà comunque la sua posizione.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata