MotoGp, ufficiale: Vinales passa alla Yamaha, Iannone in Suzuki
Sarà compagno di squadra di Valentino Rossi nella casa giapponese

 Definiti gli ultimi tasselli del mercato piloti in MotoGp in vista della prossima stagione. Maverick Vinales lascia la Suzuki e passa alla Yamaha, dove sarà compagno di Valentino Rossi. Sarà Andrea Iannone invece a prendere il posto dello spagnolo nella casa giapponese. Gli accordi sono stati ufficializzati da tutte le parti in causa. "Siamo felici di aver ingaggiato Andrea per le prossime stagioni - ha dichiarato Davide Brivio, team manager di Suzuki Ecstar, a proposito dell'arrivo di Iannone, che ha firmato fino al 2018 - È uno dei migliori piloti della MotoGp, ha grande passione e motivazione. Abbiamo fatto enormi progressi e stiamo lavorando duramente per rendere la nostra moto ancora più competitiva. Volevamo un pilota che ha fame di successo e Iannone, con il suo stile di guida, può soddisfare le caratteristiche tecniche del nostro prototipo; il nostro rapporto sarà positivo. I suoi risultati nella classe regina potranno certamente beneficiare alla nostra scuderia".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata