MotoGp, spavento Pasini: investe meccanico. Pedrosa il più veloce

Sachsenring (Germania), 6 lug. (LaPresse) - Attimi di paura nelle prove della MotoGp sul circuito del Sachsenring. Rientrando ai box infatti il pilota italiano Mattia Pasini ha investito in maniera involontaria un meccanico. Entrambi sono caduti in terra. Pasini è stato dichiarato idoneo per proseguire le prove nel pomeriggio ma, allo stesso, tempo ha preferito dirigersi verso l'ospedale di Chemnitz per ulteriori controlli. Le condizioni di entrambi comunque non destano preoccupazioni.

Il più veloce nella prima sessione di prove libere è stato Dani Pedrosa. Lo spagnolo della Honda ha chiuso in 1'22"357 davanti al compagno di scuderia Casey Stoner (+0.087) ed a Jorge Lorenzo (+0.290). Quarto tempo per Andrea Dovizioso (+0.565), undicesimo Valentino Rossi (+1.124).

Anche nella seconda, disputata su pista bagnata, il migliore è stato sempre l'iberico. Il pilota della Honda ha chiuso in 1'32"228 davanti al pilota di casa Stefan Bradl (+0.076) ed a Jorge Lorenzo (+0.099). Quarta piazza per Casey Stoner (+0.180) e quinta per Valentino Rossi (+0.304). Su pista bagnata il centauro pesarese si conferma quindi assolutamente in linea con le prestazioni dei migliori. Ottavo posto per Andrea Dovizioso (+0.589). Alla sessione ha preso parte anche Mattia Pasini dopo l'incidente della mattinata chiudendo 14esimo (+2.718).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata