MotoGp, Rossi: Peccato l'errore, avevo potenziale per stare davanti

Buenos Aires (Argentina), 27 apr. (LaPresse) - "Sono dispiaciuto perchè come ad Austin potevo salire sul podio. Avevo il potenziale e la velocità giusta. Il primo errore l'ho fatto io: andavo bene, ero secondo e avevo il passo pe battere Lorenzo e tenere dietro Pedrosa". Lo ha detto Valentino Rossi ai microfoni di Sky Sport dopo il quarto posto ottenuto nel Gp di Argentina.

"E' stata una gara in salita, ma mi sono divertito. Ho fatto il giro veloce e va bene, è una cosa positiva in vista di Jerez dove potevo lottare con loro tre. Quest'anno sono più competitivo", aggiunge. Infine sugli avversari della Honda: "Loro hanno una moto che riesce a staccare meglio e due piloti fortissimi come Marquez e Pedrosa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata