MotoGp, Rossi: Marquez? Non dimentico, ci si sfida da capo
Rossi ritorna sul duello della scorsa stagione, ma rilancia la corsa al titolo per il nuovo anno

"Io non voglio dimenticare, perché non è che passano due mesi e ci si dimentica. Inizia un altro campionato ed è ancora più bello. Si ricomincia da capo e ci si sfida da capo". Nel giorno del suo 37° compleanno Valentino Rossi, in un'intervista concessa a Sky Sport, è tornato a parlare del suo rapporto con Marc Marquez e Jorge Lorenzo in vista della prossima stagione di MotoGp. "Quello che penso di loro l'ho già detto, ed è quello che penso ancora adesso - ha precisato il 'Dottore' - Il rapporto personale diventa molto più difficile, sarà importante quello che faremo in posta, poi il rapporto conta poco".


A proposito dell nuove modifiche per il 2016 Rossi ha sottolineato che "lo stile di guida cambia con queste gomme, non so se si vedrà una posizione diversa in moto, ma il modo di affrontare la curva in entrata e in uscita è un po' diverso. Anche qualche traiettoria penso. Le Michelin? Ho anche corso con quelle gomme, ma era una vita fa. Le moto erano diverse ma ripartiremo tutti da zero".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata