MotoGp, Rossi: Insoddisfatto, avevo potenziale per fare meglio

Silverstone (Regno Unito), 30 ago. (LaPresse) - "La situazione oggi è più normale, abbiamo potuto lottare per stare davanti. Non sono soddisfatto della mia qualifica, avevo il potenziale per fare meglio". E' il bilancio tratto da Valentino Rossi dopo le qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna sul circuito di Silverstone. Il 'Dottore' ha chiuso in sella alla sua Yamaha con il sesto tempo la sessione dominata dal solito Marc Marquez. "Dovevo sfruttare il meglio per la prima gomma, ma avevo traffico ed ero rallentato", spiega ai microfoni di Sky Sport, provando a consolarsi: "La la seconda fila non è male, dobbiamo migliorare in frenata ed in entrata, ci stiamo lavorando. Aspettiamo domani". "Questa pista è bellissima, ci piace molto, peccato l'asfalto sia un po' rovinato per le buche", prosegue Rossi. "Però è una gran pista. Non è tanto che corriamo qui. Con la Ducati era stato difficile, con la Yamaha già l'anno scorso era andata un po' meglio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata