MotoGp, Rossi: In Ducati due anni duri ma non sono finito

Parigi (Francia), 23 nov. (LaPresse) - "Si dice che si esce rafforzati da un periodo duro, vedremo ma non penso di non aver imparato nulla in questi due anni", parole di Valentino Rossi in un'intervista rilasciata al giornale francese 'L'Equipe'. "Sono deluso dai risultati e di non essere riuscito a migliorare le prestazioni della moto ma questo mi permetterà di apprezzare di più quello che succederà in Yamaha - ha aggiunto - non penso di aver perso la mia bravura di pilota. Sono ancora in forma e molto motivato". Rossi ha spiegato inoltre di "non aver mai pensato al ritiro" confermando infine un suo possibile approdo nel mondo delle quattro ruote al termine dell'esperienza biennale con la casa nipponica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata