MotoGp, Rossi: Fare la pole sarebbe stato il massimo

Motegi (Giappone), 11 ott. (LaPresse) - Fare la pole position sarebbe stato il massimo, non ci riesco dal 2010 c'erano ancora le immagini in bianco e nero...". E' un Valentino Rossi soddisfatto quello che commenta il secondo posto ottenuto nelle prove ufficiali del Gran Premio del Giappone. "Nelle libere abbiamo sofferto un po, anche sul passo gara abbiamo fatto un po' di fatica - ha ammesso il pilota della Yamaha ai microfoni di Sky Sport - Poi per la qualifica abbiamo fatto una modifica che mi ha aiutato, eravamo nella posizione giusta e abbiamo fatto un gran giro". Il 'Dottore' è ottimista anche per la gara. "In questa pista è delicato il bilanciamento della frenata, spero che questa modifica fatta mi possa aiutare anche come passo gara - ha evidenziato Rossi - Nelle libere non era male però soprattutto Marquez e Lorenzo erano un po' più veloci, quindi per domani l'obiettivo è cercare di stare con loro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata