MotoGp: Rossi ci crede, in quota è pronto al sorpasso
Roma, 20 ott. - "E pensare che alla fine dello scorso anno non sapevo se sarei stato ancora capace di essere veloce e di vincere". Valentino Rossi non molla, vince ancora e conquista, di nuovo, la fiducia dei bookmaker. La seconda vittoria nel mondiale 2014, ieri a Phillip Island, lancia Rossi nella sfida per il secondo posto. Con il titolo mondiale già nelle mani di Marc Marquez, il Dottore ora ha 8 punti di vantaggio sul compagno di squadra Jorge Lorenzo e 25 su Dani Pedrosa. E il testa a testa, in quota, è tutto in casa Yamaha: il maiorchino è a 1,83 nelle scommesse su chi chiuderà la stagione al secondo posto, il Dottore è passato da quota 3,00 a 2,10. Poche speranze per Dani Pedrosa, che in Australia è stato costretto al ritiro: per lui, adesso, la piazza d'onore si gioca a 13 volte la posta. (Agipronews)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata