MotoGp, Rossi: Ad Austin motivato e con qualche certezza in più

Austin (Texas, Usa), 16 apr. (LaPresse) - "La gara di Austin non sarà facile, ma di sicuro il podio in Qatar ci sta dando motivazioni extra. Abbiamo fatto un ottimo lavoro e arriviamo ad Austin con qualche certezza in più". Così Valentino Rossi si appresta ad affrontare il Gp delle Americhe, seconda gara del Mondiale MotoGp 2013. "I nostri avversari sono molto forti, ma l'obiettivo è quello di portare a casa altri punti. Io sono fiducioso - ha aggiunto il campione di Tavullia, secondo all'esordio in Qatar - mi piace la pista e la mia prima impressione, quando siamo venuti per i test, è stata positiva". Quindi Rossi descrive il tracciato americano come "molto tecnico, c'è qualche discesa, una salita e una frenata. La curva due è la migliore, mentre il rettilineo è molto lungo e ottimo per i sorpassi. Non vedo l'ora di scendere in pista", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata