Motogp, risolto il contratto tra Marquez e società di Rossi
Dopo i veleni che hanno segnato il finale della stagione MotoGp, è ufficialmente divorzio nel campo del merchandising

Tra Valentino Rossi e Marc Marquez, dopo i veleni che hanno segnato il finale della stagione MotoGp, è ufficialmente divorzio nel campo del merchandising. La società che gestisce i diritti del pilota spagnolo, la Ac Management, ha annunciato oggi di aver risolto amichevolmente il contratto che la legava alla società VR46 Racing Apparel Srl del pesarese in tutte le questioni relative ai prodotti con l'immagine del due volte campione del mondo della MotoGp nel 2013 e 2014. In una breve comunicato, la società Ac Management, che gestisce i diritti dei piloti Marc Marquez e Alex Marquez, riferisce di aver "raggiunto un accordo con la società VR46 Racing Apparel Srl per risolvere in via amichevole gli accordi di licenza che erano in vigore e in base al quale quest'ultima società sviluppava i prodotti di merchandising di entrambi i piloti".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata