MotoGp, Marquez in pole a Valencia: Rossi 7°, Dovizioso 9°
Il pilota spagnolo: "Passo buono, importante partire davanti"

Marc Marquez scatterà dalla pole position nel Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del motomondiale, per la classe MotoGp. Lo spagnolo, caduto nelle fasi finali del Q2, ha girato in 1'29.897 precedendo il francese Johann Zarco con la Yamaha Tech 3 (+0.349) e la Suzuki di Andrea Iannone, terzo a poco più di mezzo secondo (+0.502). In difficoltà Andrea Dovizioso, che non è andato oltre il nono tempo, a oltre un secondo dal rivale per il titolo mondiale (+1.064). Settima piazza invece per Valentino Rossi. 

Per il pilota della Honda Hrc, a cui basta un undicesimo posto per laurearsi campione del mondo, si tratta della 45/a pole in carriera. In seconda fila scatteranno Jorge Lorenzo, il migliore con la Ducati, davanti al connazionale Dani Pedrosa e a Michele Pirro, ottimo sesto con l'altra Ducati. Ottava piazza per Aleix Espargaro, decimo Rins.

"Dobbiamo essere un po' più calmi alla curva 2 e alla 4 (dove è caduto, ndr), ma il passo gara è buono. Partiamo davanti, è importante per il primo giro", ha commentato Marquez. "Ero un po' arrabbiato perché alla curva 4 al primo tentativo non sentivo bene lo pneumatico - ha raccontato il leader del mondiale - Non ero a posto. La gara? Vediamo come va, dobbiamo tenere la stessa mentalità. E' un circuito in cui è difficile sorpassare, sul passo a inizio gara ci saranno tanti piloti vicini, poi quando la gomma calerà si capirà un po' meglio". 

"Sono contentissimo. Non potevamo fare 1'29" ma credo che la moto abbia il ritmo per vincere". E' fiducioso Yohann Zarco dopo il secondo posto dietro Marquez. "Bisognava partire nei primi posti e provare a tenere il ritmo di questi piloti - ha aggiunto il francese - Soprattutto Marquez che si sente bene e ha una grinta impressionante. Vediamo domani"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata