MotoGp, Lorenzo trionfa al Mugello davanti a Pedrosa. Rossi ko

Mugello (Firenze), 2 giu. (LaPresse) - Jorge Lorenzo su Yamaha ha vinto il Gran Premio d'Italia valido per il Mondiale della MotoGp. Sul circuito del Mugello, il campione del Mondo spagnolo ha preceduto il connazionale Dani Pedrosa su Honda. Terzo posto per l'inglese Cal Crutchlow su Yamaha Monster. Valentino Rossi è ceduto nel corso del primo giro dopo uno scontro con lo spagnolo Alvaro Bautista su Honda. Nella classifica del Mondiale, Pedrosa ha ora 12 punti di vantaggio su Lorenzo.

"Sono felicissimo perchè non era facile oggi, con le temparature così alte noi soffriamo molto", ha detto Lorenzo ai microfoni di Mediaset. "Ho dato tutto fin dall'inizio, poi quando ho fatto quell'1'47"9 Pedrosa ha lasciato e questo è bastato per vincere. Sono contento - ha aggiunto lo spagnolo - le ultime sono state due gare dure per noi e ora speriamo nella prossima".

Giornata da dimenticare anche per un altro protagonista del Mondiale, il giovane spagnolo della Honda Marc Marquez, caduto a due giri dal termine quando era secondo alle spalle di Lorenzo. Il campione del Mondo è partito subito forte, superando Pedrosa che partiva dalla pole. Alla prima curva termina la gara di Valentino Rossi, letteralmente buttato fuori da Bautista. La prima parte di gara vede il trio Lorenzo-Pedrosa-Marquez darsi battaglia, poi il pilota della Yamaha piazza un paio di giri al fulmicotone e prende un vantaggio di circa 5 secondi su Pedrosa che poi si porterà fino al traguardo.

Alle sue spalle è bagarre tra Marquez e Pedrosa, con il giovane che supera il più esperto compagno di squadra prima di scivolare e finire fuori gara. Quarto posto finale per la Honda del tedesco Stephan Bradl. Quinto, sesto e settimo posto per le tre Ducati di Andrea Dovizioso, Nicky Hayden e Michele Pirro. Per quanto riguarda gli altri italiani, 12° Daniele Petrucci su Ioda Suter e 13° Andrea Iannone su un'altra Ducati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata