MotoGp Italia: pista umida, Hernandez al comando in prime libere
Il colombiano ha preceduto i britannici Scott Redding, di 774 millesimi, e Cal Crutchlow

 Prima sessione di libere interlocutoria in MotoGp nel Gran Premio d'Italia, sesto appuntamento del motomondiale. I big, dalle Yahama fino alle Honda, non hanno percorso infatti nemmeno un giro a causa delle condizioni di pista umida sul circuito del Mugello. Il miglior tempo è stato fatto segnare così da Yonny Hernandez, con la Ducati Aspar, in 1'54.199. Il colombiano ha preceduto i britannici Scott Redding, con la Ducati Pramac, di 774 millesimi, e Cal Crutchlow, su Honda LCR, a più di un secondo (+1.135). Quinto posto per Michele Pirro, nono per Andrea Iannone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata