MotoGp, Italia: Lorenzo e Rossi dominano seconde prove libere

Scarperia (Firenze), 31 mag. (LaPresse) - Jorge Lorenzo chiude al comando la giornata di prove libere del Gran Premio d'Italia, classe MotoGp. Lo spagnolo della Yamaha ha concluso sul circuito del Mugello con il miglior tempo (1'48.375), precedendo il compagno di squadra Valentino Rossi, secondo con 1'48.409, a 34 millesimi. Terza la Yamaha Tech 3 del britannico Cal Crutchlow (1'48.672), davanti alla Ducati dell'americano Nicky Hayden (1'49.377) e alla Honda dello spagnolo Dani Pedrosa (1'49.383). A seguire due piloti italiani su Ducati: Andrea Iannone, sesto con 1'49.467, e Andrea Dovizioso, settimo con il tempo di 1'49.543. Sessione da dimenticare per Marc Marquez e Bradley Smith. Lo spagnolo della Honda ha perso il controllo della sua moto sul lungo rettilineo ed è costretto ad abbandonare la pista in barella, accusando un problema al mento ancora da valutare. Il britannico della Yamaha Tech 3 potrebbe invece aver riportato una lesione al braccio sinistro, ancora da confermare.

"Oggi è andata molto bene, è stato un bellissimo turno perché sono riuscito ad essere veloce dall'inizio alla fine e già i tempi sul giro non sono male". E' positivo il commento di Valentino Rossi dopo il secondo posto nelle prove libere ottenuto al Gran Premio d'Italia, classe MotoGp. "Riesco a guidare bene, sarà anche grazie al Mugello. In più la M1 qui va benissimo - ha aggiunto il 'Dottore - Dobbiamo fare comunque un altro step perché abbiamo già fatto alcuni venerdì buoni e poi arrivato il sabato gli altri sono migliorati e noi rimaniamo un po' più indietro", ha concluso il pilota della Yamaha.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata