MotoGp, Iannone: Sono deluso, avevo potenziale per vincere
Il pilota della Ducati si è piazzato terzo al Gran Premio d'Italia

"La delusione sta nel risultato. Il podio in Italia è molto buono, ma avevo un grosso potenziale per lottare per la vittoria". Queste le sensazioni di Andrea Iannone dopo il terzo posto raccolto nel Gran Premio d'Italia. "Sono molto deluso perché in partenza la frizione era molto scivolosa e la moto è partita con una grossa impennata, tutti mi hanno passato alla prima curva. E' stato un disastro - ha proseguito il pilota della Ducati nell'intervista internazionale - Ho spinto molto per tutta la gara, sono arrivato veloce e ho guidato con un buon feeling sulle gomme. Qui hanno funzionato molto bene, e questo è positivo. Le Michelin stanno migliorando gara dopo gara". Iannone ha ammesso in chiusura che "avevo comunque bisogno di questo podio - ha concluso - Ci riproveremo nella prossima gara".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata