MotoGp, Gp Austria: Marquez cade in terze libere, Ducati super
La terza sessione di prove libere MotoGP al GP d'Austria si chiude con il miglior tempo di Andrea Iannone

La terza sessione di prove libere MotoGP al GP d'Austria si chiude con il miglior tempo di Andrea Iannone e con la conferma della velocità della Ducati dopo il dominio nelle prime libere di Andrea Dovizioso. Iannone chiude con 1'23"327, 290 millesimi meglio del compagno di squadra romagnolo. Maverick Viñales, portacolori Suzuki Ecstar, è ancora terzo  a poco più di 4 decimi da Iannone. Jorge Lorenzo sale la classifica combinata ed è quarto, seguito da Scott Redding. Valentino Rossi, rivale del maiorchino nel team Movistar Yamaha è sesto a sette decimi da Iannone. Settimo tempo per Aleix Espargaro, quindi Hector Barbera. Brutta caduta per il leader della classifica iridata Marc Marquez, che è costretto alla defezione nella terza sessione ma entra comunque nella Q2. Lo spagnolo frena con decisione in staccata alla curva 3 precedendo il compagno di box Dani Pedrosa, la moto si avvita su se stesa e Marquez picchia duramente la spalla sull'asfalto. Circondato dai sanitari si rialza ed è trasportato al centro medico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata