MotoGp, Gp Argentina: trionfa Marquez, Rossi è secondo
Il campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo è caduto a 15 giri dalla fine per una scivolata

Marc Marquez su Honda ha vinto il Gran Premio di Argentina valido per il Mondiale della MotoGp. Lo spagnolo della Honda ha preceduto Valentino Rossi su Yamaha. Clamoroso incidente all'ultima curva fra le due Ducati di Andrea Iannone e Andrea Dovizioso. Ne approfitta Dani Pedrosa, terzo sull'altra Honda. Il campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo è caduto a 15 giri dalla fine per una scivolata.

 Una gara spettacolare e che ha regalato emozioni fino all'ultimo momento. Con Marquez partito subito davanti, la prima svolta a 15 giri dalla fine quando Lorenzo scivola in curva su una pozzanghera d'acqua e finisce nel prato. Inutili i tentativi dello spagnolo di rimettere in moto la sua Yamaha, il campione del Mondo è costretto così al ritiro. Intorno al decimo giro arriva il previsto cambio delle moto, Marquez e Rossi si marcano a uomo e restano appaiati all'uscita dai box. La gara si accende alle spalle dei due battistrada, con il passare dei giri infatti Marquez allunga mentre Rossi finisce per essere risucchiato dalle Ducati e da Maverick Vinales sulla Suzuki. Proprio lo spagnolo cade dopo un contatto con Iannone a 3 giri dalla fine. Nel giro successivo clamoroso doppio sorpasso di Dovizioso e Iannone su Rossi, per il Dottore le cose sembrano mettersi male ma all'ultima curva dell'ultimo giro contatto sciagurato fra le due Ducati che finiscono a terra e gli spianano la strada verso il secondo posto.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata