MotoGp, Giappone: primo match point Mondiale per Marquez a Motegi

Motegi (Giappone), 7 ott. (LaPresse) - Sebbene ad Aragón abbia chiuso solo in 13/a posizione, Marc Marquez è riuscito comunque ad arrivare davanti al proprio diretto rivale in classifica per il titolo Dani Pedrosa, incrementando il vantaggio nei suoi confronti a 75 punti. Pertanto nel Gran Premio del Giappone, il giovane spagnolo della Honda avrà a disposizione il primo match point per confermarsi campione del Mondo della classe MotoGp.

"Ad Aragón abbiamo tutti imparato una lezione preziosa. Tuttavia, siamo stati fortunati a non averso perso punti dai nostri avversari e ora in Giappone avró la mia chance di conquistare il titolo", ha dichiarato Marquez in vista del prossimo Gran Premio del Giappone. "Cercherò di non pensarci troppo - anche se ovviamente sarebbe bello realizzare questo sogno in casa della Honda - andremo lì per lavorare sodo sin dal primo giorno come fosse un normale weekend di gara e spingere al massimo per la vittoria domenica", ha aggiunto il campione spagnolo.

Per vincere il titolo a Motegi, Marquez deve semplicemente concludere la corsa davanti al team-mate. Ma a prescindere dal suo compagno di squadra dovrebbe guardarsi dai due piloti Yamaha, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, senza perdere da loro piú di 3 e 15 punti rispettivamente.

Questi i possibili scenari secondo i quali Marquez potrebbe laurearsi Campione del Mondo questo weekend in Giappone: Marquez vince la gara; arriva secondo o terzo, ma davanti sia a Pedrosa che Rossi; arriva quarto, davanti a Pedrosa con Rossi terzo o dietro; arriva quinto, davanti a Pedrosa con con Rossi quarto o dietro; arriva sesto, davanti a Pedrosa con con Rossi quarto o dietro; arriva settimo, davanti a Pedrosa con con Rossi quinto o dietro, sempre che Lorenzo non vinca la gara; arriva ottavo nei primi 11, davanti a Pedrosa, con Rossi non piú di tre posizioni sopra, sempre che Lorenzo non vinca la gara; arriva dodicesimo nei primi 15, davanti a Pedrosa, con Rossi non piú di tre posizioni sopra, sempre che Lorenzo non vinca la gara o finisca secondo. Nè Marquez nè Pedrosa finiscono a punti, con Rossi 13º o dietro e Lorenzo giú dal podio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata