MotoGp, frattura alla mano per Rabat: pilota spagnolo sarà operato
Torna subito in Europa nella speranza di recuperare per i prossimi test in Australia del 15 febbraio

Test MotoGp finiti per il pilota spagnolo Tito Rabat dopo l'incidente di oggi nella seconda giornata sul circuito di Sepang. Il pilota spagnolo della Honda si è fratturato la mano destra e dovrà essere operato. Portato all'ospedale di Putrajaya, a Rabat è stato riscontrato anche una lacerazione al ginocchio sinistro e un problema a due dita del piede sinistro. Il pilota spagnolo è caduto alla curva 11 sull'asfalto ancora bagnato per la pioggia. Rabat tornerà subito in Europa per essere operato nella speranza di recuperare per i prossimi test in Australia del 15 febbraio.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata