MotoGp, Australia: pole Stoner davanti a Lorenzo-Simoncelli, Rossi 13°

Phillip Island (Australia), 15 ott. (LaPresse) - Casey Stoner conquista la pole position del Gran Premio d'Australia valido per il mondiale MotoGp. L'australiano della Honda, attuale leader della classifica, ha chiuso le qualifiche con il miglior tempo (1:29.975) davanti alla Yamaha dello spagnolo Jorge Lorenzo, a 473 millesimi. Terzo tempo per Marco Simoncelli (Honda Gresini) che ha preceduto la Suzuki dello spagnolo Alvaro Bautista. Andrea Dovizioso (Honda) è quinto davanti agli americani Nicky Hayden (Ducati) e Ben Spies (Yamaha). Ottavo lo spagnolo Dani Pedrosa su Honda. Valentino Rossi (Ducati) ottiene il 13° tempo.

STONER "Sono tranquillo, è una vigilia di gara come tutte le altre". Così Casey Stoner commenta in conferenza stampa l'esito delle qualifiche. "Sono contento di guidare qui", continua l'australiano della Honda che spiega i problemi avuti all'inizio del weekend: "Non eravamo al top, poi piano piano siamo andati sempre meglio e questo pomeriggio con le gomme morbide sono riuscito ad andare forte. Non posso chiedere di meglio", conclude l'attuale leader di classifica. "Vedremo come andrò domani in gara".

ROSSI "Prima di arrivare qui ci aspettavamo di andare molto meglio di così considerando anche che siamo a Phillip Island, una pista dove sono sempre andato forte, come la Ducati. Invece anche oggi ho fatto molta fatica a guidare e sono stato molto lento". E' il commento di un deluso Valentino Rossi. "E' un vero peccato, mi spiace molto - prosegue il pilota della Ducati - evidentemente non siamo riusciti a risolvere i problemi che abbiamo avuto fin dal primo turno. Proveremo a fare qualche altra piccola modifica nel warm-up domani ma anche se cercheremo sicuramente di fare meglio di così, mi aspetto - conclude Rossi - una gara molto impegnativa".

GRIGLIA DI PARTENZA. 1. Casey Stoner, Aus, Honda, 1:29.975; 2. Jorge Lorenzo, Spa, Yamaha, 1:30.448; 3. Marco Simoncelli, Ita, Honda, 1:30.599; 4. Alvaro Bautista, Spa, Suzuki, 1:30.714; 5. Andrea Dovizioso, Spa, Honda, 1:30.780; 6. Nicky Hayden, Usa, Ducati, 1:30.792; 7. Ben Spies, Usa, Yamaha, 1:30.835; 8. Dani Pedrosa, Spa, Honda, 1:30.871; 9. Colin Edwards, Usa, Yamaha, 1:31.237; 10. Loris Capirossi, Ita, Ducati, 1:31.583; 11. Randy De Puniet, Fra, Ducati, 1:31.635; 12. Hiroshi Aoyama, Jap, Honda, 1:31.889; 13. Valentino Rossi, Ita, Ducati, 1:31.980; 14. Cal Crutchlow, Gbr, Yamaha, 1:32.023; 15. Karel Abraham, Cze, Ducati, 1:32.054; 18. Toni Elias, Spa, Honda, 1:32.503.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata