MotoGp, Assen: ufficiale, Lorenzo sarà al via della gara

Assen (Olanda), 29 giu. (LaPresse) - La notizia adesso è ufficiale: Jorge Lorenzo sarà al via del Gran Premio d'Olanda per la classe MotoGp. Il pilota spagnolo, operato chirurgicamente alla clavicola dopo la caduta di giovedì nelle prove libere, ha superato anche l'ultima revisione medica delle 11, dopo esser già sceso in pista nel warm up di stamattina, e partirà pertanto dalla 12/a posizione sulla griglia di partenza.

"Ho deciso di correre. Finire la gara sarebbe già una piccola vittoria per me, ma vorrei prendere almeno cinque punti o più, raccoglierne meno non varrebbe lo sforzo. Sono orgoglioso di me stesso per l'impegno in questi due giorni difficili dopo l'incidente e anche della mia squadra per il loro supporto". Queste le parole di Jorge Lorenzo dopo la decisione di essere al via del Gran Premio d'Olanda nonostante l'operazione chirurgica subita ieri alla clavicola dopo la caduta nelle prove libere di giovedì. "Nei primi giri del warm up ho sentito un sacco di dolore, soprattutto con la moto in accelerazione. Ho pensato ad una rinuncia, ma per fortuna ho continuato e il dolore è diminuito giro dopo giro - ha aggiunto il pilota della Yamaha descrivendo le proprie sensazioni al rientro sulla moto - Sono cresciuto adattandomi alla moto per non sentire dolore. Il problema sarà in gara quando dovrò sorpassare in frenata perché non posso forzare troppo la spalla. Ho un buon ritmo e mi sento molto meglio nelle curve, ma ovviamente peggio che il giovedì", ha concluso Lorenzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata