MotoGp, al via in Qatar: Rossi insegue in quota Lorenzo e Pedrosa
ROMA - "So ancora guidare". Parola di Valentino Rossi che riparte dalla Yamaha dopo le ultime due sfortunate stagioni in sella alla Ducati. Senza mai salire sul gradino più alto del podio il Dottore, adesso, è pronto a rifarsi e lo ha già dimostrato negli ultimi test ufficiali. Quando ormai manca meno di una settimana al via della stagione, in Qatar, Rossi insegue a brevissima distanza in quota i due protagonisti già annunciati, Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa. Sul tabellone di Iziplay è proprio il campione del mondo in carica, e compagno di squadra di Rossi, favorito per il bis a 2,85 con il connazionale della Honda alle sue spalle a 3,00. Il Dottore, che è pronto a inseguire il suo decimo titolo mondiale, si gioca a 3,85 mentre Marc Marquez, all'esordio in MotoGp con la Honda, è a 4,50. Doppia cifra per Cal Crutchlow che sulla Monster Yamaha Tech 3 ha fatto meglio di tutti negli ultimi test, ed è offerto a 35,00, mentre per Andrea Dovizioso, approdato alla Ducati proprio al posto di Rossi, si sale a 75,00. SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata