@JesSanSan
@JesSanSan
Il ricordo di Sic: Marco Simoncelli avrebbe compiuto 33 anni

L'indimenticabile campione di MotoGp morto nel 2011 in un incidente durante il gran premio di Sepang 

Lunedì 20 gennaio 2020, oggi Marco Simoncelli avrebbe festeggiato 33 anni. Il pilota romagnolo, uno dei talenti più promettenti della MotoGp, rimase coinvolto in un incidente mortale durante il Gran Premio di Sepang, Malesia nell'ottobre del 2011. Da quel tragico giorno, sono state molte le iniziative promosse dal padre Paolo per ricordare il figlio. Nel 2013 ha fondato il team "SIC58 Squadra Corse", che corre in Moto3 e MotoE.

Il primo successo da professionista del Sic, come lo chiamavano gli amici, a soli 17 anni nel 2004 su Aprilia in 125. Culmine della sua carriera la vittoria del mondiale 250 nel 2008 in sella alla Gilera, proprio sul circuito malese che, al secondo anno nella classe regina, gli sarebbe costato la vita.

"Si vive di più andando 5 minuti al massimo su una moto come questa, di quanto non faccia certa gente in una vita intera", ha detto, il campione di Coriano, cresciuto nel mito di Valentino Rossi. Indimenticabili le sue gesta in pista e la sua simpatia che gli hanno permesso di essere amato dentro e fuori dal paddock. "Tempo fa sono andato ad allenarmi su una pista da cross - raccontava Simoncelli -. All'ingresso il custode mi riconosce, sorride e inizia a tempestarmi di domande: Ma lei è Simoncelli? Il pilota famoso? Quello che corre in MotoGP?”. Rispondo tutto fiero: “Già, sono proprio io”. E lui: “Trenta euro!"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata