Morto Bruno Metsu, guidò il Senegal rivelazione ai Mondiali 2002

Parigi (Francia), 15 ott. (LaPresse) - Bruno Metsu, ex commissario tecnico del Senegal, è morto questa notte dopo una lunga malattia. Aveva 59 anni. Lo rende noto la stampa francese. Metsu, che da giocatore vestì la maglia di Valenciennes e Lille, salì alla ribalta ai Mondiali del 2002 in Giappone e Corea, dove guidò i 'Lions de la Teranga' fino ai quarti di finale, dove vennero battuti dalla Turchia. La clamorosa vittoria (1-0) sulla Francia campione in carica nell'incontro di apertura rimane tra le pagine memorabili della sua carriera. Chiusa la parentesi con il Senegal, Metsu emigrò verso il Golfo Persico, dove allenò i più importanti club degli Emirati e la stessa nazionale araba. Nel suo curriculum, anche la panchina del Qatar. Nel 2012 era stato chiamato dall'Al Wasl di Dubai per sostituire Diego Maradona. Dopo pochi mesi, però, era stato costretto a presentare le dimissioni per motivi di salute.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata