Morte Astori, Andrea della Valle: "Era un vero capitano"
"Siamo tutti sconvolti, una tragedia immensa". Così il presidente della Fiorentina, Andrea Della Valle, ha commentato la morte di Davide Astori, stroncato da un malore in un albergo a Udine. "Lunedì avrebbe firmato il rinnovo del contratto per chiudere la carriera in maglia viola", ha poi rivelato Della Valle che ha aggiunto: "Era un vero capitano"