Morta a 74 anni Caslavska, la ginnasta ceca più decorata a Giochi
L'atleta, che ha vinto ben sette medaglie d'oro, era malata di cancro

La ginnasta ceca Vera Caslavska, l'atleta olimpica più decorata del suo Paese con sette medaglie d'oro, è morta all'età di 74 anni dopo una lunga battaglia contro un cancro al pancreas. Lo ha reso noto il Comitato olimpico ceco. Caslavska si distinse anche per le critiche rivolte all'occupazione sovietica dell'allora Cecoslovacchia, e rischiò di non partecipare ai Giochi 1968 dopo aver rifiutato di ritirare la sua firma dal celebre 'Manifesto delle 2000 parole'.

LEGGI ANCHE Rio 2016, incidente choc per ginnasta Said: gamba fratturata

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata