Moratti: Tevez? Se si fa qualcosa non è per scherzo

Milano, 9 gen. (LaPresse) - "Se si fa qualche cosa non si fa per scherzo, ma perché si pensa possa essere una buona operazione. Io credo sia tutto normale: abbiamo cercato di prendere informazioni per sapere come stavano le cose, se c'era spazio o meno, poi vediamo se ci riusciamo o no, se lo prenderemo o no". Così il presidente dell'Inter Massimo Moratti, uscendo dagli uffici della Saras, risponde in merito alla trattativa per Tevez. "Qui non è una questione di essere ottimista, ma soltanto di vedere che cosa succede", prosegue il patron nerazzurro che non dichiara chiuso il mercato del club: "Ci sono ancora venti giorni, figuriamoci. C'è ancora tanto di quel tempo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata