Moratti: Stramaccioni? Ha fatto bene, prima degli infortuni

Milano, 8 mag. (LaPresse) - "Affrontiamo partita per partita. Abbiamo una squadra contata, ci affidiamo all'orgoglio dei giocatori, per arrivare ai punti necessari". Così Massimo Moratti, presidente dell'Inter, prima del match contro la Lazio, fondamentale per i nerazzurri per conservare speranze di Europa. "Il progetto riparte da Stramaccioni? Mi sembra che abbia fatto bene fino ad un certo punto - spiega ai microfoni di Sky Sport - dopo ci sono stati alcuni episodi che non lo hanno messo in condizione di fare risultato, come gli infortuni, ed è difficile giudicare". In vista della prossima stagione e sugli eventuali cambiamenti in squadra, Moratti spiega che "bisogna vedere sia l'impostazione, sia i giocatori che abbiano carattere, coraggio e abnegazione per fare un campionato serio e difficile per ottenere un risultato positivo". A proposito delle indiscrezioni sull'ingresso di nuovi soci, il patron taglia corto: "Alcune cose che ho letto sono esagerate. C'è l'interesse da parte di qualche gruppo, ma è solo interesse. Per adesso, il problema è fare bene calcisticamente ed affrontare la campagna acquisti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata