Moratti: Lo scudetto? Io ci credo. Guardiola? Ne ho già uno bravo

Milano, 14 ott. (LaPresse) - - "Lo scudetto? Io ci credo, così ci credono anche i giocatori". Lo ha detto il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, nel corso della trasmissione '5 minuti di recupero' su Rai Uno. Il patron nerazzurri torna poi sul paragone Stramaccioni-Mourinho. "In realtà il paragone era fatto sulla dedizione al lavoro - spiega - che è la cosa più importante per qualsiasi professionista. E' una qualità importante che Stramaccioni possiede, se riesce poi a ottenere gli stessi risultati sarebbe straordinario".

"Zanetti via dall'Inter come Del Piero? Io non sono nella Juve e non conosco le ragioni dell'addio di Del Piero. Zanetti è un ragazzo fantastico, come credo sia Del Piero. Lui si è già costruito un futuro da dirigente quando smetterà di giocare". Infine alla domanda se il Milan potrebbe soffiargli Guardiola, il presidente Moratti replica: "Non mi proccupo, ne ho già uno bravo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata