Moratti: Balotelli? Lo riprenderei domani mattina

Milano, 14 nov. (LaPresse) - "Io Balotelli lo riprenderei, anche, domani mattina". Lo ha dichiarato il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, a margine del 'VI Premio internazionale Giacinto Facchetti - Il bello del calcio', in corso a Milano, in merito all'ex attaccante dell'Inter Mario Balotelli, ora in forze al Manchester City.

"Ho sempre avuto - continua Moratti - molta stima in Balotelli. Mi sembra che stia venendo fuori molto bene e che, soprattutto, gli stia facendo molto bene quest'esperienza in Inghilterra". "Sono - aggiunge Moratti - quei bravissimi, perchè dirgli di no". Non ha rimpianti Moratti per averlo lasciato andare via dall'Inter, "quell'anno lì sono successe delle cose per cui era dura trattenerlo. Ed era giusto che lui avesse un'esperienza di questo tipo".

"Mi piace che oggi sia premiato Michel Platini, personaggio che merita sotto tutti i punti di vista. Il premio è anche un invogliare a fare sempre bene". Sono le parole del presidente Massimo Moratti a margine della carimonia di consegna del 'Premio Facchetti - Il Bello del Calcio'.

"Quando Platini calciatore era vicino all'Inter, non c'ero, non c'era più neanche la mia famiglia in quel periodo, certo sarebbe stato un bel colpo", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata