Montolivo stende il Chievo, Milan prosegue rincorsa Champions

Verona, 30 mar. (LaPresse) - Un Milan attento e concreto espugna di misura il 'Bentegodi' ed incassa tre punti importantissimi per la rincorsa Champions. I rossoneri non risentono degli impegni dei nazionali in settimana e superano l'ostico Chievo, approfittando nel migliore dei modi della sconfitta nel pomeriggio della Fiorentina, ora a -6. La squadra di Allegri, inoltre, scavalca provvisoriamente al secondo posto il Napoli atteso nel posticipo sul campo del Torino. Primo tempo all'insegna dell'equilibrio: complice anche il terreno di gioco, le squadre producono poche emozioni. Tra queste, la rete del vantaggio rossonero al 25'. A sbloccare il risultato è Montolivo: il centrocampista, al terzo centro stagionale, è lesto nel ribattere in rete la palla dopo la respinta di Puggioni sull'insidiosa punizione di Balotelli. Proprio l'ex attaccante del Manchester City è uno dei più attivi in campo ed impegna il portiere di casa sui calci piazzati in più di un'occasione.

La ripresa si apre con il copione dei primi 45': in evidenza, il 'duello' tra Balotelli e Puggioni. Il Milan non ha particolari affanni nel gestire il vantaggio. A metà della frazione, il match si infiamma. Prima i rossoneri hanno l'occasione per raddoppiare, ma Puggioni è attento sul diagonale di Robinho (23'). Un minuto dopo è Abbiati a negare il pareggio al Chievo, deviando con la punta delle dita sopra la traversa la conclusione di Luciano dal limite. Corini si gioca la carta Pellissier e richiama in panchina l'ex rossonero Paloschi. Al 33' Dainelli stende Balotelli al limite dell'area: per il difensore del Chievo è il secondo giallo, padroni di casa in dieci. Un minuto dopo Balotelli impiega nuovamente Puggioni su punizione, il portiere dei veronesi ancora una volta respinge. La difesa del Chievo regge, anche se la squadra di Corini lascia pericolosi spazi alle ripartenze rossonere. Ma alla fine i padroni di casa devono arrendersi, per la 12/a volta di fila, al Milan. E la striscia positiva di Allegri prosegue.

CHIEVO-MILAN 0-1

Marcatore: Montolivo al 25' pt.

CHIEVO: Puggioni; Frey (Luciano dal 18' st), Andreolli, Dainelli, Cesar, Dramè; Guana (Stoian dal 1' st), Rigoni, Cofie; Thereau, Paloschi (Pellissier dal 28' st). A disposizione: Ujkani, Sampirisi, Squizzi, Cesar, Seymour, Hetemaj, Papp, Jokic, Hauche. All. Corini.

MILAN: Abbiati; Abate, Mexes, Bonera, De Sciglio; Montolivo, Ambrosini, Muntari; Robinho (Niang al 39' st), Balotelli, El Shaarawy. A disposizione: Amelia, Gabriel, Yepes, Antonini, Salamon, Constant, Zaccardo, Flamini, Traorè, Nocerino, Bojan. All. Allegri.

Arbitro: Celi di Bari.

Note: ammoniti Drame, Dainelli, Cofie, Cesar e Andreolli (C), Balotelli (M). Espulso Dainelli per doppia ammonizione al 33' st.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata