Montezemolo: Una Ferrari come quella in Ungheria non mi sta bene

Maranello (Modena), 29 lug. (LaPresse) - "Non mi sta bene una Ferrari come quella che ho visto ieri in gara". All'indomani del Gran Premio d'Ungheria nel quale Fernando Alonso ha raccolto un quinto posto e Felipe Massa l'ottavo, il presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo ha scosso il team nel corso di una riunione con Stefano Domenicali e i tecnici della scuderia. Nei confronti di Fernando Alonso, che oggi ha compiuto gli anni e che dopo il Gran Premio di ieri si è lamentato per le prestazioni della sua F138, il numero uno del Cavallino Rampante ha ricordato che "a tutti i grandi campioni che hanno guidato per la Ferrari è sempre stato chiesto di anteporre gli interessi della squadra a quelli personali - ha dichiarato Montezemolo - Questo è il momento di rimanere calmi, evitare polemiche e dare con umiltà e determinazione il proprio contributo, stando vicino, in pista e fuori, alla squadra e ai suoi uomini".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata