Montella: Lazio avversaria da prendere ad esempio per Fiorentina

Firenze, 27 ott. (LaPresse) - "Avremo di fronte una squadra esperta e molto forte che a centrocampo non lascia punti di riferimento e che sa capire i momenti della gara. Hanno anche un anno di esperienza insieme dalla loro e un allenatore preparato. Sanno difendersi in maniera compatta quando serve ed essere cinici in altri momenti. L'obiettivo è prendere esempio proprio da loro per certi aspetti e fare una grande partita". Così il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, ha presentato la sfida contro la Lazio in conferenza stampa.

Il tecnico, ex giallorosso, però non vuol sentire parlare di derby: "Direi di no, anche se magari domani sarà diverso - ha spiegato - proprio da giocatore la Lazio come avversaria mi ha dato soddisfazioni, quindi...", ha aggiunto ridendo.

Montella non ha voluto dare indicazioni sulla formazione ma ha avuto belle parole per Stevan Jovetic: "Deve sfruttare questa stagione per maturare definitivamente - ha precisato - Non dimentichiamoci che ha solo 22 anni, non può essere sempre perfetto. Per come lo vedo in ogni caso è sempre in crescita. Vive per la squadra e si mette a disposizione del gruppo e si prende le responsabilità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata