Montella avverte Fiorentina: Manteniamo i piedi per terra

Firenze, 10 nov. (LaPresse) - "Dobbiamo mantenere i piedi per terra. Questa settimana siamo stati travolti da un'ondata di complimenti che potrebbe far male. Ricordiamoci che domani andiamo ad affrontare una grande squadra con ottimi giocatori che possono risolvere la partita da un momento all'altro", così il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Milan. "I complimenti di Galliani? Fanno piacere, ma è solo il parere di un grande manager", ha aggiunto. "Aquilani? Sta molto meglio anche se non ha ancora novanta minuti nelle gambe", ha proseguito.

Parole al miele per Riccardo Montolivo: "Un nazionale non può che essere di valore - ha spiegato - Ha grande qualità". L'allenatore si è detto dispiaciuto per l'assenza di Jovetic: "Dispiace perché domani sarà una gara importante ma abbiamo le armi per fronteggiare la sua assenza", ha proseguito. Infine una battuta sul suo passato: "Io simpatizzante del Milan? A 13 anni sì. Mi piaceva la squadra di Sacchi e il mio idolo era Van Basten", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata