Mondiali vasca corta, Pellegrini-Magnini in tribuna a tifare azzurri

Istanbul (Turchia), 16 dic. (LaPresse) - Non era impegnata in acqua, ma la coppia regina del nuoto azzurro non hanno voluto far mancare il loro sostegno ai compagni di squadra. Federica Pellegrini e Filippo Magnini hanno assistito oggi, ultima giornata dei Campionati europei di nuoto in vasca corta ad Istanbul, alla conquista delle medaglie che sono andate ad incrementare il medagliere azzurro, arrivato ad un totale di due ori e due argenti. A regalare nuove soddisfazioni è stato soprattutto l'oro di Ilaria Bianchi nei 100 farfalla. Sicuramente un pizzico di amarezza è stata portata dall'argento di Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero. L'emiliano non aveva nascosto ambizioni di vittoria nella gara dominata dal danese Glaesner. Federica Pellegrini era stata impegnata nei giorni scorsi nella staffetta 4x200, conclusa dalle azzurre al sesto posto, e nella 4x100 mista dove le italiane si sono piazzate settime. Magnini è salito nella prima giornata dei campionati sul podio della staffetta 4x100 stile libero aggiudicandosi l'argento con Luca Dotto, Marco Orsi e Michele Santucci.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata