Mondiali Qatar, proteste sindacati alla Fifa su scandalo operai-schiavi

Bruxelles (Belgio), 26 set. (LaPresse/AP) - La Confederazione sindacale internazionale (Ituc) ha chiesto alla Fifa di intervenire affinchè il Qatar approvi una serie di leggi per migliorare le condzioni di lavoro. Secondo un'inchiesta del quotidiano inglese The Guardian molti lavoratori migranti sarebbero morti di caldo e per la fatica estremo durante la costruzione degli stadi in vista dei Mondiali del 2022.

Il segretario generale dell'Ituc, Sharan Burrow ha detto in una nota inviata al presidente della Fifa Sepp Blatter che "diverse centinaia di operai migranti muoiono ogni anno in Qatar" dove lavorano spesso in condizioni di caldo estremo. I sindacati ha chiesto alla Fifa di affrontare la questione in occasione del Comitato esecutuvo in programma giovedì e venerdì, quando discuteranno anche di altre questioni relative alla Coppa del Mondo come il possibile spostamento del torneo in inverno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata