Mondiali marcia: Schwazer vince la 50km a Roma e vola a Rio
Dopo tre anni e nove mesi di squalifica Alex Schwazer torna in gara e trionfa

Dopo tre anni e nove mesi di squalifica Alex Schwazer torna in gara e vince la 50km di marcia del Mondiale a squadre di Roma in 3h39'00. Un tempo e un piazzamento che per il campione olimpico di Pechino 2008 valgono la qualificazione ai Giochi di Rio 2016. I criteri decisi della Fidal infatti prevedevano che questa fosse una sorta di 'Trials' interno alla squadra per aggiudicarsi i tre posti per i Giochi. Unica discriminante entrare nei primi otto nella classifica generale. Il crono di Schwazer rappresenta anche la seconda prestazione mondiale stagionale dietro al 3'37"48 del francese Yohann Diniz.

L'altoatesino, nel gruppo di testa fin dalle prime battute, ha rotto gli indugi tra il 25esimo ed il 30esimo chilometro dove si è involato in solitaria staccando tutti i rivali. Alle sue spalle è giunto l'australiano Jared Tallent (3'42"36), ora a Londra 2012 ed argento agli ultimi Mondiali. Terzo posto per l'ucraino Igor Glavan( 3'44"00). In Casa Italia è festa anche per il quarto posto dell'atleta di casa Marco De Luca 3'44"47, primato personale.


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata