Mondiali di sci, Shiffrin trionfa nello slalom femminile
La prima italiana è Federica Brignone, si classifica 24/a

St. Moritz (Svizzera), 18 feb. (LaPresse) - Mikaela Shiffrin vince il terzo oro mondiale consecutivo in slalom, dopo quelli di Schladming e Beaver Creek, e si conferma la miglior interprete dei rapid gates al femminile. Con una seconda manche eccezionale l'americana strapazza tutta la concorrenza, a partire dalla bravissima Wendy Holdener, che porta alla Svizzera un'altra medaglia in questo Mondiale di casa, pur accusando un ritardo di 1"64. Bronzo alla svedese Frida Hansdotter, staccata di 1"75 dalla vincitrice.

Federica Brignone è l'unica azzurra piazzata e termina la gara al 24° posto. La sciatrice italiana non era in pefetta condizione fisica: fatica nella respirazione e un piccolo malore al termine della prima manche, poi superato. Fuori nella prima frazione le altre tre azzurre: Chiara Costazza, Irene Curtoni e Manuela Moelgg. Domenica il Mondiale svizzero si chiude con lo slalom maschile. L'Italia schiererà Manfred Moelgg, Patrick Thaler, che si è ripreso dopo l'infortunio di qualche settimana fa, Giuliano Razzoli e Stefano Gross. Prima manche alle 9.45 e seconda alle 13.
 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata