Mondiali di rugby: Nuova Zelanda rimane favorita in quota
ROMA - Terminata la fase a gironi, che ha visto l'Italia dire addio al torneo, otto squadre sono pronte ad affrontare i quarti di finale della Coppa del mondo di rugby, in corso in Nuova Zelanda. Il primo dei match in programma nel weekend vedrà affrontarsi Irlanda e Galles, con gli irlandesi, che hanno travolto (36-6) gli azzurri, leggermente favoriti in quota. Sulla lavagna di Iziplay la vittoria irlandese è a 1,85 contro l'1,95 per un successo del Galles. Nella sfida di sabato sera tra Inghilterra e Francia, inglesi favoriti in quota, a 1,55, mentre per una vittoria dei transalpini si sale a 2,45. Perfetto equilibrio in lavagna per la sfida Sud Africa-Australia, che vede la vittoria, per entrambe le squadre, offerta a 1,90. Per la vittoria finale del torneo rimangono favoriti gli All Blacks a 1,70, che tengono a debita distanza Australia e Sud Africa, appaiate a quota 8,50. Doppia cifra per Inghilterra (a 10,00), Irlanda (a 12,00), Francia e Galles (a 18,00). SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata