Mondiali di biathlon: Wierer argento nella mass star. Oro alla Roeiseland
Mondiali di biathlon: Wierer argento nella mass star. Oro alla Roeiseland

Quarta medaglia per l'azzurra nella rassegna iridata di Anterselva

Ancora sul podio Dorothea Wierer ai mondiali di biathlon di Anterselva. L'azzurra conquista l'argento nella 12.5 chilometri della mass start preceduta di 20" dalla norvegese Marte Olsbu Roeiseland, che si aggiudica l'oro. Terza la svedese Hanna Oeberg, con un ritardo di 26". Per l'azzurra il mondiale si chiude con quattro medaglie, due ori e due argenti.

Wierer è uscita dal quarto e ultimo poligono in vantaggio di 14" sulla rivale norvegese ma non è riuscita a reggere il ritorno della scandinava più precisa al tiro avendo commesso solo due errori rispetto ai tre della Wierer. Il giro di penalità in più si è fatto sentire sulle gambe della campionessa altoatesina che ha tenuto fino agli ultimi 200 metri per poi cedere. Trentesima Lisa Vittozzi che ha commesso in tutto nove errori al poligono pregiudicando dopo una seconda prova disastrosa (tutti e cinque i colpi fuori bersaglio) la sua gara.

"Peccato l'ultimo errore al poligono, l'ho buttata via - ha spiegato l'azzurra - Pensavo di farcela ma poi uscita dal bosco non ne avevo più. Sono molta contenta. La settima gara si sente, la neve non ha aiutato. Abbiamo avuto tutti dei buoni materiali, la gara oggi si faceva al poligono. Che voto mi do? Un 9".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata