Mondiali 2014, Zaccheroni si dimette da ct Giappone: Mi assumo ogni responsabilità

Itu (Brasile), 25 giu. (LaPresse/AP) - Alberto Zaccheroni ha rassegnato le dimissioni da commissario tecnico del Giappone. La decisione arriva all'indomani dall'eliminazione del Mondiale subita dai 'Samurai', che hanno conquistato solo un punto, contro la Grecia, in tre partite. Inizialmente l'ex allenatore del Milan aveva annunciato che avrebbe preso una decisione riguardo al proprio futuro solo una volta rientrato in Giappone. Zaccheroni guidava la selezione asiatica dal 2010. "Sono io quello che ha deciso la tattica e il nostro modo di giocare, quindi mi assumo l'intera responsabilità - ha dichiarato Zaccheroni a Kyodo News - Ci siamo ritrovati a pranzo e ho ringraziato tutti coloro che hanno incoraggiato la squadra. Se potessi tornare indietro, chiamerei esattamente gli stessi giocatori e lo stesso staff".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata